Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘catechesi’

Domenica 16 gennaio si è svolta la prima riunione del nuovo Consiglio Pastorale Parrocchiale, che ha visto la presenza della quasi totalità dei membri. Il Consiglio, approvato ufficialmente dal Vescovo il 15 dicembre scorso, rimarrà in carica per i prossimi 5 anni ed avrà il compito di studiare i problemi relativi alla vita della comunità parrocchiale ed elaborare un piano pastorale, in conformità alle linee guida diocesane. La funzione del Consiglio è essenzialmente quella di consigliare il parroco nel prendere le decisioni, tenendo sempre presente il valore della comunione.

Proprio queste considerazioni sono state al centro dell’introduzione ai lavori della prima riunione dell’anno, da parte di don Paolo, il quale ha anche comunicato composizione e regolamento del CPP.

La sessione si è poi conclusa con la formazione delle sei commissioni di studio: Catechesi, Pastorale giovanile, Pastorale familiare, Liturgia, Realtà sociale e territorio, Visita Pastorale. Le commissioni sono guidate ognuna da un membro del CPP (rispettivamente: suor Grazia Dicorato, Luca Vita, Enrico Cappellacci, Ciro Iodice, Antonio Conte e Giulietta Bonciarelli) e avranno il compito di studiare i documenti ecclesiali e quelli diocesani relativi al proprio ambito pastorale, osservare e ascoltare la realtà parrocchiale e sociale, nel proprio settore di competenza, e fornire all’intero Consiglio Pastorale proposte e spunti di discussione.

Tra la fine di febbraio e l’inizio di marzo, il CPP si riunirà di nuovo per fare il punto sui lavori delle commissioni e cominciare a stabilire un percorso per i prossimi mesi.

Annunci

Read Full Post »

I ragazzi all'ingresso della mensa a Termini

Lo scorso mese mi è stato chiesto da due catechiste (suor Simona e Claudia) di accompagnare il gruppo di ragazzi che si stanno preparando alla Cresima e che seguono, presso la mensa della Caritas, alla stazione Termini, per aiutare il personale nel servizio di distribuzione degli alimenti.

In precedenza anche il gruppo seguito da Enrico e Mario aveva vissuto la stessa esperienza.
Devo dire che la risposta dei giovani è andata al di là delle mie aspettative: con l’entusiasmo che gli è proprio, hanno subito “rotto i ponti”, consci di ciò che avevano di fronte e si sono adoperati nel servire, cercando di inserire qua e là una parola, una frase di comprensione o di incoraggiamento, a chi, meno fortunato di noi, tendeva la mano.  Al di là delle lezioni, dei discorsi e dei libri di catechismo, hanno finalmente toccato con mano e trascorso una serata in compagnia di quel Dio, a volte così astratto e misterioso.
L’esperienza è stata così positiva che in molti hanno chiesto di ripeterla appena possibile. Volentieri ragazzi!
-Romeo Bonciarelli-

Read Full Post »