Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘caritas’

Con le elezioni dello scorso 24 ottobre, si è conclusa la formazione del nuovo Consiglio Pastorale Parrocchiale (CPP) della nostra comunità. Ne fanno parte – come stabilito dal decreto vescovile – membri di diritto, membri eletti e membri scelti dal parroco.

Tra i primi, oltre a don Paolo (che ne è presidente, in quanto parroco), anche don Ramon (viceparroco), Mario Gaigher (diacono), le due superiore dei due istituti di vita consacrata, suor Carmela e suor Amelia (rispettivamente per le Suore di Carità dell’Immacolata Concezione d’Ivrea e per le Figlie Povere di San Giuseppe Calasanzio). Figurano tra i membri di diritto anche il responsabile della Caritas parrocchiale, Antonio Nerpiti; il Segretario del Consiglio Parrocchiale per gli Affari Economici, Ciro Iodice; la responsabile dei catechisti, suor Grazia Dicorato; la referente vocazionale, suor Simona Santoro; la coppia responsabile della pastorale familiare, Enrico Cappellacci e Alessandra Baroni; il responsabile dei giovani e dell’Oratorio, Luca Vita (che è anche segretario del CPP).

Cinque i membri eletti dai fedeli: Antonio Conte, Giulia Pieraccini, Emilia Perri, Rachele Bianchi, Samantha Scocchi, Emilio Saccomanni.

Sei i membri scelti dal parroco: Renato Profeta, Giulietta Bonciarelli, Antonella Manfredi, Carlo Scotti, Sergio Magnani e Marco Morgante.

Scelti infine da don Paolo anche i membri del Consiglio Parrocchiale per gli Affari Economici: oltre a don Ramon, vi figurano Ciro Iodice (segretario), Alessio Canti, Sante Baldi, Tommaso Fraioli, Marcella Guglielmi. Ai nuovi consigli gli auguri di buon lavoro da parte della redazione di Sulla Via!

 

Annunci

Read Full Post »

I ragazzi all'ingresso della mensa a Termini

Lo scorso mese mi è stato chiesto da due catechiste (suor Simona e Claudia) di accompagnare il gruppo di ragazzi che si stanno preparando alla Cresima e che seguono, presso la mensa della Caritas, alla stazione Termini, per aiutare il personale nel servizio di distribuzione degli alimenti.

In precedenza anche il gruppo seguito da Enrico e Mario aveva vissuto la stessa esperienza.
Devo dire che la risposta dei giovani è andata al di là delle mie aspettative: con l’entusiasmo che gli è proprio, hanno subito “rotto i ponti”, consci di ciò che avevano di fronte e si sono adoperati nel servire, cercando di inserire qua e là una parola, una frase di comprensione o di incoraggiamento, a chi, meno fortunato di noi, tendeva la mano.  Al di là delle lezioni, dei discorsi e dei libri di catechismo, hanno finalmente toccato con mano e trascorso una serata in compagnia di quel Dio, a volte così astratto e misterioso.
L’esperienza è stata così positiva che in molti hanno chiesto di ripeterla appena possibile. Volentieri ragazzi!
-Romeo Bonciarelli-

Read Full Post »

Il logo della Caritas parrocchiale di Torvajanica

Offrire «un momento di riflessione rivolto a tutti, in particolare a quanti vivono ed offrono un servizio». Questo l’intento dell’incontro organizzato dalla Caritas parrocchiale di Torvajanica, Sono venuto per servire – Nello stile del servizio, lo stile di ogni cristiano, che si terrà domenica 21 marzo 2010, a partire dalle ore 16.00, nel salone della parrocchia Beata Vergine Immacolata, in Piazza Ungheria.

A guidare la riflessione sarà Mons. Gualtiero Isacchi, rettore del Seminario Vescovile.

«Troppo spesso siamo confusi e catturati dal mondo, ne rispecchiamo la cultura ed arriviamo al punto di rischiare il rifiuto dell’impegno, del servizio – si afferma nell’invito distribuito dagli operatori Caritas di Torvajanica – Le parole di Gesù sono invece per noi l’insegnamento principale: “Fra voi però non sia così, ma chi vuol essere grande tra voi sia il vostro servitore, e chi vuol essere il primo sia il servo di tutti” Mc.10, 43-44»

Read Full Post »